Sotto Vuoto Infusione www.resinshop.it - Resin Shop

Logo Resinshop
Carrello
Logo resinshop
Carrello
Vai ai contenuti

Contattaci
0872.41827

Created by TEKNA s.r.l.s.

WhatsApp
337660998

Logo resinshop
Carrello
Vuoto
Vuoto - Infusione
Qui trovi Tutto il Materiale per il Vuoto e L'infusione
KIT Sottovuoto  
Composizione Kit Sottovuoto                        
  • Peel ply                           mt. 2
  • Sacco per vuoto            mt. 2     
  • Feltro areatore              mt. 2
  • Micro forato                   mt. 2
  • Joint grigio                      mt. 3
  • Valvola professionale   n. 1
  • Manuale                         n. 1
KIT SOTTOVUOTO
KIT SOTTOVUOTO
79,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Feltro areatore Aer-Flex
Tessuto-non-tessuto 100% in fibra poliestere, ad alto potere assorbente e  di drenaggio; resistente a temperature fino a 140°C. Spessori  disponibili 1 e 2 mm. Altezza cm. 100.

 

Feltro Aeratore - SV312ML2
Feltro Aeratore h.100
2 metri lineari
10,40 €(IVA incl.)
Aggiungi
Feltro Aeratore - SV312ML
Feltro Aeratore h.100
10 metri lineari
48,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Microforato
Film microforato o separatore:

film in polipropilene modificato, spessore ca. 30 micron, con dei minuscoli fori, da applicare sopra il Peel-ply. La sua funzione è permettere la fuoriuscita dell’aria, attraverso i fori, trattenendo in parte la resina, che altrimenti potrebbe venire estratta in eccesso per l’azione del vuoto. Il microforato è disponibile con foratura più o meno spaziata a seconda delle esigenze.
   
 
Microforato P1 VT - SV318M2
Microforato P1 VT h.100 cm.
2 metri lineari
10,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Microforato P1 VT - SV318ML
Microforato P1 VT h.100 cm.
10 metri lineari
52,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Mylar
Pellicola in poliestere trasparente con superfici perfettamente lucide.
Caratteristiche principali: Antiaderenza e inestensibilità
Il Mylar ha molteplici applicazioni nella lavorazione dei  compositi. I tipi più  pesanti si utilizzano come basi per la  stratificazione di lastre e pannelli. Il tipo leggero da 20 m  può essere usato come base per impregnare tessuti da applicare sul nido  d’ape, evitando così che la resina entri nelle celle. Oppure  adagiare la pellicola di Mylar direttamente sullo stratificato appena  impregnato, e passare una spatola di gomma, esercitando pressione, per  estrarre tutte le bolle d’aria e l’eccesso di resina, senza il rischio  di spostare i tessuti ne creare grinze, in quanto la pellicola è  inestensibile. Dopo la polimerizzazione la pellicola si stacca  facilmente, e si ottiene un laminato privo di inclusioni d’aria, con la  superficie perfettamente lucida.


Mylar 20 - MY341M10
Mylar 20 h.100

10 metri lineari
24,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Mylar 250 - MY348M10
Mylar 250 h.142

10 metri lineari
160,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Sacco per  il vuoto
Film polipropilenico 50 m; temperatura stampaggio 140°C.
Allungamento: 600%;
h. cm. 137

 

Sacco Vuoto170/50 - SV313M2
Sacco Vuoto170/50 h.240 cm.
2 metri lineari
20,40 €(IVA incl.)
Aggiungi
Sacco Vuoto170/50 - SV313ML
Sacco Vuoto170/50 h.240 cm.
10 metri lineari
72,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Sigillante estruso JOINT
Piattina estrusa di origine butilica, con spessore di 2 mm., larga 10 mm. Fornita in rotoli su un supporto di carta siliconata. L’elevata adesività ed elasticità della gomma butilica, permettono una facile e perfetta sigillatura anche dove il sacco crea delle pieghe.
Sigillante alta adesività per sacco a vuoto,
sezione estruso: mm. 10 x 2; bobine da 25ml.


Sigillante Joint - SV321M20
Sigillante Joint
MA1
25 metri lineari
46,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
PEEL PLY Tessuto distaccante
Tessuto distaccante in nylon, resistente a temperature di stampaggio  fino a 140°C. Nella tecnica di stampaggio sotto vuoto, il peel ply va  applicato direttamente sullo stratificato ancora bagnato; si stende poi  il feltro aeratore e quindi il sacco per vuoto. Il peel ply permette il  passaggio dell’aria e della resina in eccesso senza aderirvi.
A  polimerizzazione avvenuta si asporta il peel ply, il quale si stacca  facilmente dallo stratificato, unitamente al feltro aeratore che ha  assorbito la resina in eccesso.

Il peel ply viene inoltre utilizzato per agevolare l’adesione negli incollaggi e assemblaggi di elementi in vetroresina.
Dopo  lo strappo il peel ply lascia l’impronta della sua tramatura nella  superficie, la quale risulta uniformemente scabrosa, ottimo aggancio per  adesivi e mastici.
Nelle costruzioni a sandwich su stampo si  applica il peel ply dopo la stratificazione della prima pelle, per  assicurare l’aderenza del mastice di assemblaggio dell’anima in espanso.  

I nastri in peel ply si utilizzano negli  incollaggi di zone limitate, come nell’assemblaggio tra scafo e coperta,  applicazione di rinforzi, o riprese di stratificazione.


Peel PLY - MV294M2
Peel PLY
85 h 100 cm.
2 metri lineari
20,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Peel PLY - MV294ML
Peel PLY
85 h 100 cm.
10 metri lineari
79,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Valvola per il sottovuoto
Valvola professionale multiuso con attacco per il tubo rilsan per ottenere manufatti in composito con la tecnologia del vuoto.


Valvola Sottovuoto - SV331VAL
Valvola Sottovuoto
38,70 €(IVA incl.)
Aggiungi
Sacco siliconico RTV 720
Prodotti per la realizzazione di sacchi a vuoto per compositi
Realizzazione di sacche in silicone per Vacuum Resin Infusion.
La vacuum infusion dei materiali compositi è un processo produttivo sempre più usato per ridurre le emissioni di vapori di stirene, per migliorare le qualità del prodotto e per ridurre i costi di manodopera. Nel comune processo ad infusione sotto vuoto, il rinforzo viene racchiuso in un contenitore di plastica a tenuta ermetica in cui viene poi ottenuto il vuoto pneumatico, il quale, a sua volta, provoca l’ingresso della resina catalizzata che si va a depositare sul rinforzo. Le tecnologie più avanzate applicate a questo processo produttivo consistono nel sostituire il sacco di plastica con un sacco in silicone. Il risultato finale è la possibilità di poter creare anche prodotti finiti dalla forma complessa e/o di grosse dimensioni risparmiando tempo di manodopera, di lavorazione e consumo di materiali oltre ad altri numerosi vantaggi.
confezioni da 1-10 kg

L'applicazione del silicone per creare un sacco a vuoto
La  vacuum infusion dei materiali compositi è un processo produttivo sempre  più usato per ridurre le emissioni di vapori di stirene, per migliorare  le qualità del prodotto e per ridurre i costi di manodopera. Nel  comune processo ad infusione sotto vuoto, il pezzo da creare viene  racchiuso in un sacchetto di plastica a tenuta ermetica in cui viene poi  ottenuto il vuoto pneumatico, il quale, a sua volta, provoca l’ingresso  della resina catalizzata che si va a depositare sul pezzo. Il nuovo sistema creato da Bluestar Silicones consiste nel sostituire il sacco di plastica con un sacco in silicone. Il  risultato finale è la possibilità di poter creare anche prodotti finiti  dalla forma complessa e/o di grosse dimensioni risparmiando tempo di  manodopera e di lavorazione.
Il silicone è stato sviluppato da  Bluestar Silicones e i sacchi vengono creati per spruzzatura o stesura a  pennello con lo speciale silicone RTV 720 A+B su un profilo composito  già posizionato all'interno dello stampo.
I sacchi possono  essere facilmente realizzati dall’operatore in soli 30 minuti e il  processo di realizzazione del sacco risulta molto più veloce, più  economico e più ecologico rispetto ai metodi tradizionali ampiamente  utilizzati nel settore aerospaziale, automobilistico e navale per lo  stampaggio dei compositi.
Una volta polimerizzato, il sacco viene semplicemente staccato e immagazzinato pronto per l'uso nel processo di vuoto.
È stato stimato che il nuovo processo può far risparmiare fino al 90% del costo del lavoro.

Articolo in aggiornamento - Presto Disponibile
Articolo in aggiornamento
0,00 €(IVA incl.)
Aggiungi
Created by TEKNA s.r.l.s.


WhatsApp
337.660998

Massaggia



0872.41827

Torna ai contenuti